• E.S.E.F.S.Ente Scuola Edile per la Formazione

    E.S.E.F.S.Ente Scuola Edile per la Formazione

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

Corso di formazione per dirigenti e preposti

20111213122025

 
 CORSO DI FORMAZIONE PER DIRIGENTI E PREPOSTI NELL’IMPRESA DI COSTRUZIONI

DECRETO LEGISLATIVO
9 Aprile 2008, n. 81

AGGIORNATO AL D.LGS. 106/2009

PER ISCRIZIONI/INFORMAZIONI RELATIVE AL CORSO IN OGGETTO RIVOLGERSI PRESSO L'ESEFS AI SEGUENTI RECAPITI:

TEL. 0965 683022 INTERNO N. 15 MAVIGLIA

E-MAIL: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

IN ATTESA DELL'USCITA DEL CALENDARIO CORSI ANNUALITA' 2012

- Aggiornato alle nuove Direttive Accordo Conferenza Stato - Regioni 21/12/2011

G.U. 08/01/2012

FORMAZIONE DI BASE ALLA SICUREZZA DEI PREPOSTI

DURATA COMPLESSIVA
CORSO H.16 ORE: 9.00 – 13.00 / 14.00 – 18.00

La sicurezza del lavoro
nell’ambito dell’Unione Europea

• Interventi legislativi ordinari in materia di sicurezza ed appalti (D.Lgs.
81/08; cenni sul D.Lgs. 163/06) I parte

• I sistemi di
gestione della sicurezza (OHSAS e UNI INAIL) I parte

• Principali soggetti coinvolti e i relativi obblighi:

- I soggetti della sicurezza (Responsabile ed Addetti al Servizio Prevenzione e
Protezione, Medico Competente, Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza,
Comitati Paritetici): compiti ed attribuzioni

- I protagonisti della sicurezza (Datore di Lavoro, Dirigenti, Preposti,
Lavoratori, Appaltatori, Lavoratori autonomi): compiti e responsabilità; delega
di funzioni

-  
Esercitazione a ruolo

FORMAZIONE ALLA SICUREZZA DEI DIRIGENTI

DURATA COMPLESSIVA
CORSO H.8 GIORNO ore 9.00 – 13.00 / 14.00 – 18.00

• Interventi
legislativi ordinari in materia di sicurezza ed appalti (D.Lgs. 81/08; cenni
sul D.Lgs. 163/06) II parte

• I sistemi di
gestione della sicurezza (OHSAS e UNI INAIL) II parte

• Definizione ed individuazione dei fattori rischio: nozioni di ergonomia; i
diritti delle lavoratrici madri; stress; luoghi ed attrezzature di lavoro; VDT;
Movimentazione manuale dei carichi; Lavori in quota; sostanze pericolose,
agenti biologici, agenti fisici, atmosfere esplosive

• Valutazione dei rischi

• Individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di
prevenzione e protezione;

• Approfondimenti Cantieri
Stradali

-  
Esercitazione a ruolo

VALUTAZIONE E CERTIFICAZIONE

Al termine del percorso formativo, si svolgerà una prova obbligatoria di verifica finale dell’apprendimento.

L’esito positivo delle prove di verifica intermedia e finale, unitamente ad una presenza pari almeno al 90%
del monte ore, consente il rilascio, al termine del percorso formativo, dell’attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento.

Responsabile Area  Sicurezza

dott.ssa Francesca M.Maviglia

Documentazione allegata

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.